Josué 15

1 OR questa fu la sorte della tribù de’ figliuoli di Giuda, per le lor nazioni: L’estremità del lor paese verso il Mezzodì fu il deserto di Sin, a’ confini di Edom, verso il Mezzodì.

2 Così ebbero per confine dal Mezzodì, l’estremità del mar salso, dalla punta che riguarda verso il Mezzodì.

3 E questo confine procedeva verso il Mezzodì, alla salita di Acrabbim, e passava fino a Sin; e dal Mezzodì saliva a Cades-barnea, e passava in Hesron; e di là saliva in Adar, e poi si volgeva verso Carcaa;

4 poi passava verso Asmon, e si stendeva fino al Torrente di Egitto, e questo confine faceva capo al mare. Questo sarà, disse Giosuè, il vostro confine meridionale.

5 E il confine orientale fu il mar salso, fino all’estremità del Giordano. E il confine dal lato settentrionale fu dalla punta di quel mare, la quale è all’estremità del Giordano.

6 E questo confine saliva in Bet-hogla, e passava dal lato settentrionale di Bet-araba, e di là saliva al Sasso di Bohan Rubenita;

7 poi saliva in Debir, dalla valle di Acor; e dal Settentrione riguardava verso Ghilgal, che è dirimpetto alla salita di Adummim, che è dal lato meridionale del torrente; poi questo confine passava alle acque di En-semes, e faceva capo ad En-roghel.

8 Poi questo confine saliva alla valle de’ figliuoli di Hinnom, allato alla città de’ Gebusei, dal Mezzodì, la quale è Gerusalemme; e di là saliva alla sommità del monte, che è dirimpetto alla valle di Hinnom, verso l’Occidente, il quale è all’estremità della valle de’ Rafei, verso il Settentrione.

9 Poi questo confine girava dalla sommità di quel monte, verso la fonte delle acque di Neftoa, e procedeva verso le città del monte di Efron; poi girava verso Baala, che è Chiriat-iearim.

10 Poi questo confine si volgeva da Baala verso Occidente, al monte di Seir, e passava fino allato al monte di Iearim dal Settentrione, nel luogo detto Chesalon; poi scendeva in Bet-semes, e passava in Timna.

11 Poi questo confine procedeva al canto di Ecron, verso il Settentrione, e girava verso Siccheron, e passava al monte Baala, e si stendeva fino a Iabneel, e faceva capo al mare.

12 E il confine dall’Occidente era il mar grande, e i confini. Questi furono i confini de’ figliuoli di Giuda d’ogni intorno, secondo le lor nazioni.

13 Or Giosuè avea data a Caleb, figliuolo di Gefunne, una porzione nel mezzo dei figliuoli di Giuda, secondo il comandamento fattogli dal Signore, cioè: Chiriat-Arba, il quale Arba fu padre di Anac; essa è Hebron.

14 E Caleb scacciò di là i tre figliuoli di Anac, Sesai, ed Ahiman, e Talmai, nati di Anac.

15 E di là egli salì agli abitanti di Debir, il cui nome per addietro era stato Chiriat-sefer.

16 E Caleb disse: Chi percoterà Chiriat-sefer, e la prenderà, io gli darò Asca, mia figliuola, per moglie.

17 E Otniel, figliuolo di Chenaz, fratello di Caleb, la prese; e Caleb gli diede Acsa, sua figliuola, per moglie.

18 E quando ella venne a marito, indusse Otniel a domandare un campo a suo padre; poi ella si gittò giù d’in su l’asino; e Caleb le disse: Che hai?

19 Ed ella disse: Fammi un dono; conciossiachè tu m’abbi data una terra asciutta, dammi anche delle fonti d’acque. Ed egli le donò delle fonti ch’erano disopra, e delle fonti ch’erano disotto.

20 Quest’è l’eredità della tribù de’ figliuoli di Giuda, secondo le lor nazioni.

21 Nell’estremità della contrada della tribù de’ figliuoli di Giuda, a’ confini di Edom, verso il Mezzodì, v’erano queste città: Cabseel, ed Eder, e Iagur;

22 e China, e Dimona, e Adada;

23 e Chedes, e Hasor, e Itnan;

24 e Zif, e Telem, e Bealot;

25 e Hasor-hadatta e Cheriot Hesron è Hasor;

26 e Amam e Sema, e Molada;

27 e Hasar-gadda, e Hesmon, e Betpelet;

28 e Hasar-sual, e Beerseba, e Biziotia; e Baala, e Iim, ed Esem;

29 ed Eltolad, e Chesil, e Horma;

30 e Siclag, e Madmanna,

31 e Sansanna;

32 e Labaot, e Silhim, e Ain, e Rimmon; in tutto ventinove città, con le lor villate.

33 Nella pianura v’erano queste città: Estaol, e Sorea, e Asna;

34 e Zanoa, ed En-gannim, e Tappua, ed Enam;

35 e Iarmut, e Adullam, e Soco, e Azeca;

36 e Saaraim, e Aditaim, e Ghedera, e Ghederotaim; quattordici città, con le lor villate.

37 Poi Senan, e Hadasa, e Migdal-Gad;

38 e Dilan, e Mispe, e Iocteel;

39 e Lachis, e Boscat, ed Eglon;

40 e Cabbon, e Lamas, e Chitlis;

41 e Ghederot, e Bet-Dagon, e Naama, e Maccheda; sedici città con le lor villate.

42 Poi Libna, ed Eter, e Asan;

43 e Ifta, e Asna, e Nesib;

44 e Cheila, e Aczib, e Maresa; nove città, con le lor villate;

45 poi Ecron, e le terre del suo territorio, e le sue villate;

46 da Ecron, e verso il mare, tutte le città che sono presso di Asdod, con le lor villate.

47 Poi Asdod, e le terre del suo territorio, e le sue villate; Gaza, e le terre del suo territorio, e le sue villate, infino al Torrente di Egitto, e al mar grande, e i confini.

48 E nel monte v’erano queste città: Samir, e Iattir, e Soco;

49 e Danna, e Chiriat-sanna, che è Debir;

50 e Anab, ed Estemo, e Anim;

51 e Gosen, e Holon, e Ghilo; undici città, con le lor villate.

52 Poi Arab, e Duma, ed Esan;

53 e Ianum, e Bet-tappua, e Afeca;

54 e Humta, e Chiriat-Arba, che è Hebron, e Sior; nove città, con le lor villate.

55 Poi Maon, e Carmel, e Zif, e Iuta;

56 e Izreel, e Iocdeam, e Zanoa;

57 e Cain, e Ghibea, e Timna; dieci città, con le lor villate;

58 poi Halhul, e Bet-sur, e Ghedor;

59 e Maarat, e Bet-anot, ed Eltecon; sei città, con le lor villate.

60 Poi Chiriat-baal, che è Chiriat-iearim, e Rabba; due città, con le lor villate.

61 Nel deserto v’erano queste città: Bet-araba, e Middin, e Secaca;

62 e Nibsan, e la Città del sale, ed Enghedi; sei città, con le lor villate.

63 Or i figliuoli di Giuda non poterono scacciare i Gebusei che abitavano in Gerusalemme; perciò i Gebusei son dimorati in Gerusalemme co’ figliuoli di Giuda, infino a questo giorno.

Capítulos

Bíblias