Salmos 115

1 NON a noi, Signore, non a noi, Anzi al tuo Nome, da’ gloria, Per la tua benignità, e verità.

2 Perchè direbbero le genti: Dove è ora l’Iddio loro?

3 Or l’Iddio nostro è pur ne’ cieli E fa tutto ciò che gli piace.

4 Gl’idoli di quelle sono oro ed argento; Opera di mani d’uomini;

5 Hanno bocca, e non parlano; Hanno occhi, e non veggono;

6 Hanno orecchie, e non odono; Hanno naso, e non odorano;

7 Hanno mani, e non toccano; Hanno piedi, e non camminano; E non rendono alcun suono dalla lor gola.

8 Simili ad essi sieno quelli che li fanno; Chiunque si confida in essi.

9 O Israele, confidati nel Signore; Egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui.

10 O casa d’Aaronne, confidatevi, nel Signore; Egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui.

11 O voi che temete il Signore, confidatevi in lui; Egli è l’aiuto, e lo scudo di quelli che si confidano in lui.

12 Il Signore si ricorda di noi; egli ci benedirà; Egli benedirà la casa d’Israele; Egli benedirà la casa d’Aaronne.

13 Egli benedirà quelli che lo temono, Piccoli e grandi.

14 Il Signore vi accrescerà le sue grazie, A voi, ed a’ vostri figliuoli.

15 Voi siete benedetti dal Signore Che ha fatto il cielo e la terra.

16 Quant’è al cielo, il cielo è per lo Signore; Ma egli ha data la terra a’ figliuoli degli uomini.

17 I morti non loderanno già il Signore, Nè alcun di quelli che scendono nel luogo del silenzio.

18 Ma noi benediremo il Signore, Da ora in eterno. Alleluia.

Publicidade

Capítulos

Bíblias

Publicidade