Autocontrole

Poiché la grazia di Dio, salutare per tutti gli uomini, è apparsa

e ci ammaestra a rinunziare all’empietà e alle mondane concupiscenze, per vivere in questo mondo temperatamente, giustamente e piamente,

Tito 2:11,12

Lo stolto lascia scorger subito il suo cruccio, ma chi dissimula un affronto è uomo accorto.

Provérbios 12:16

Il frutto dello Spirito, invece, è amore, allegrezza, pace, longanimità, benignità, bontà, fedeltà, olcezza, temperanza;

contro tali cose non c’è legge.

Gálatas 5:22,23

anzi, tratto duramente il mio corpo e lo riduco in schiavitù, che talora, dopo aver predicato agli altri, io stesso non sia riprovato.

1 Coríntios 9:27

Poiché Iddio ci ha dato uno spirito non di timidità, ma di forza e d’amore e di correzione.

2 Timóteo 1:7

Chiunque fa l’atleta è temperato in ogni cosa; e quelli lo fanno per ricevere una corona corruttibile; ma noi, una incorruttibile.

1 Coríntios 9:25

non dormiamo dunque come gli altri, ma vegliamo e siamo sobri.

1 Tessalonicenses 5:6

Io avevo stretto un patto con gli occhi miei; come dunque avrei fissati gli sguardi sopra una vergine?

Jó 31:1

E non vi conformate a questo secolo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la volontà di Dio, la buona, accettevole e perfetta volontà.

Romanos 12:2

Questo lo sapete, fratelli miei diletti; ma sia ogni uomo pronto ad ascoltare, tardo al parlare, lento all’ira;

Tiago 1:19

5 voi, per questa stessa ragione, mettendo in ciò dal canto vostro ogni premura, aggiungete alla fede vostra la virtù; alla virtù la conoscenza;

6 alla conoscenza la continenza; alla continenza la pazienza; alla pazienza la pietà; alla pietà l’amor fraterno;

7 e all’amor fraterno la carità.

2 Pedro 1:5-7

L’uomo che non si sa padroneggiare, è una città smantellata, priva di mura.

Provérbios 25:28

Lo stolto dà sfogo a tutta la sua ira, ma il savio rattiene la propria.

Provérbios 29:11

poiché il combattimento nostro non è contro sangue e carne, ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità, che sono ne’ luoghi celesti.

Efésios 6:12

Badate a voi stessi affinché non perdiate il frutto delle opere compiute, ma riceviate piena ricompensa.

2 João 1:8

Niuna tentazione vi ha còlti, che non sia stata umana; or Iddio è fedele e non permetterà che siate tentati al di là delle vostre forze; ma con la tentazione vi darà anche la via d’uscirne, onde la possiate sopportare.

1 Coríntios 10:13

Chi è lento all’ira val più del prode guerriero; chi padroneggia sé stesso val più di chi espugna città.

Provérbios 16:32

Non piegare né a destra né a sinistra, ritira il tuo piede dal male.

Provérbios 4:27

Morte e vita sono in potere della lingua; chi l’ama ne mangerà i frutti.

Provérbios 18:21