2 Samuel 5

1 Così tutti gli anziani d’Israele vennero dal re a Hebron, e il re Davide fece alleanza con loro a Hebron in presenza dell’Eterno; ed essi unsero Davide come re d’Israele.

2 Davide avea trent’anni quando cominciò a regnare, e regnò quarant’anni.

3 A Hebron regnò su Giuda sette anni e sei mesi; e a Gerusalemme regnò trentatre anni su tutto Israele e Giuda.

4 Ma Davide prese la fortezza di Sion, che è la città di Davide.

5 Davide andava diventando sempre più grande, e l’Eterno, l’Iddio degli eserciti, era con lui.

6 E Hiram, re di Tiro, inviò a Davide de’ messi, del legname di cedro, dei legnaiuoli e dei muratori, i quali edificarono una casa a Davide.

7 Allora Davide riconobbe che l’Eterno lo stabiliva saldamente come re d’Israele e rendeva grande il regno di lui per amore del suo popolo d’Israele.

8 Davide si prese ancora delle concubine e delle mogli di Gerusalemme quando fu quivi giunto da Hebron, e gli nacquero altri figliuoli e altre figliuole.

9 Questi sono i nomi dei figliuoli che gli nacquero a Gerusalemme: Shammua, Shobab, Nathan, Salomone,

10 Ibhar, Elishua, Nefeg, Jafia,

11 Elishama, Eliada, Elifelet.

12 Or quando i Filistei ebbero udito che Davide era stato unto re d’Israele, saliron tutti in cerca di lui. E Davide, saputolo, scese alla fortezza.

13 I Filistei giunsero e si sparsero nella valle dei Refaim.

14 I Filistei lasciaron quivi i loro idoli, e Davide e la sua gente li portaron via.

15 I Filistei saliron poi di nuovo e si sparsero nella valle dei Refaim.

16 Davide fece così come l’Eterno gli avea comandato, e sconfisse i Filistei da Gheba fino a Ghezer.

Publicidade

Capítulos

Bíblias

Publicidade