K

Encorajamento

7 Or noi abbiamo questo tesoro in vasi di terra, affinché leccellenza di questa potenza sia di Dio e non da noi.

8 Noi siamo afflitti in ogni maniera, ma non ridotti agli estremi; perplessi, ma non disperati;

9 perseguitati, ma non abbandonati; abbattuti, ma non distrutti,

10 portando del continuo nel nostro corpo il morire del Signore Gesú, affinché anche la vita di Gesú si manifesti nel nostro corpo.

11 Noi che viviamo, infatti siamo del continuo esposti alla morte per Gesú, affinché anche la vita di Gesú si manifesti nella nostra carne mortale.

2 Coríntios 4:7-11

15 Voi infatti non avete ricevuto uno spirito di schiavitú per cadere nuovamente nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione per il quale gridiamo: »Abba, Padre«


17 Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate; ecco, tutte le cose sono diventate nuove.


28 E non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere lanima; temete piuttosto colui che può far perire lanima e il corpo nella Geenna.


2 E DIO parlò a Israele in visioni notturne e disse: »Giacobbe, Giacobbe!«. Egli rispose: »Eccomi«.


13 Io posso ogni cosa in Cristo che mi fortifica.


22 Getta sullEterno il tuo peso, ed egli ti sosterrà; egli non permetterà mai che il giusto vacilli.


12 Se infatti cè la prontezza danimo, uno è accettevole secondo quello che ha e non secondo ciò che non ha.


7 gettando su di lui ogni vostra sollecitudine, perché egli ha cura di voi.


16 Perciò noi non ci perdiamo danimo; ma, anche se il nostro uomo esteriore va in rovina, pure quello interiore si rinnova di giorno in giorno.


7 Dio infatti non ci ha dato uno spirito di paura, ma di forza, di amore e di disciplina.


33 Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me; nel mondo avrete tribolazione, ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo«.


9 LEterno sarà un rifugio inespugnabile per loppresso, un rifugio inespugnabile in tempi di distretta.

10 E quelli che conoscono il tuo nome confideranno in te, perché tu, o Eterno, non abbandoni quelli che ti cercano.


8 Poi udii la voce del Signore che diceva: »Chi manderò e chi andrà per noi?«. Io risposi: »Eccomi, manda me!«.


24 E consideriamo gli uni gli altri, per incitarci ad amore e a buone opere,

25 non abbandonando il radunarsi assieme di noi come alcuni hanno labitudine di fare, ma esortandoci a vicenda, tanto piú che vedete approssimarsi il giorno.


6 A motivo di questo voi gioite anche se al presente, per un podi tempo, dovete essere afflitti da varie prove,


1 Al maestro del coro. Dei figli di Kore, per voce di soprano. Canto. DIO è per noi un rifugio ed una forza, un aiuto sempre pronto nelle avversità.

2 Perciò noi non temeremo, anche se la terra si dovesse spostare e se i monti fossero gettati nel mezzo del mare,

3 e le sue acque infuriassero e schiumassero, e i monti tremassero al suo gonfiarsi. (Sela)


20 Davide disse quindi a suo figlio Salomone: »Sii forte e coraggioso e mettiti al lavoro, non temere e non sgomentarti, perché lEterno DIO il mio DIO, sarà con te. Egli non ti lascerà e non ti abbandonerà, finché non avrai terminato tutto il lavoro per il servizio della casa dellEterno.


8 ti ammaestrerò e ti insegnerò la via per la quale devi camminare; io ti consiglierò e avrò il mio occhio su di te.


3 Quando avrò paura, confiderò in te.

4 Con laiuto di DIO celebrerò la sua parola; ho posto la mia fiducia in DIO, non temerò. Che cosa mi può fare luomo?


13 Vegliate, state fermi nella fede, comportatevi virilmente, siate forti.


17 Infatti la nostra leggera afflizione, che è solo per un momento, produce per noi uno smisurato, eccellente peso eterno di gloria;


28 Venite a me, voi tutti che siete travagliati e aggravati, ed io vi darò riposo.


17 La grazia del Signore DIO nostro sia su di noi, e rendi stabile per noi lopera delle nostre mani; sí, rendi stabile lopera delle nostre mani.


27 Io vi lascio la pace, vi do la mia pace; io ve la do, non come la dà il mondo; il vostro cuore non sia turbato e non si spaventi.


17 E Gesú disse loro: »Seguitemi, e io vi farò diventare pescatori di uomini«.

18 Ed essi, lasciate subito le loro reti, lo seguirono.


11 Perciò consolatevi gli uni gli altri ed edificatevi lun laltro, come già fate.


23 In ogni fatica cè un guadagno, ma il parlare ozioso porta solo alla povertà.


5 Nel vostro comportamento non siate amanti del denaro e accontentatevi di quello che avete, perché Dio stesso ha detto: »Io non ti lascerò e non ti abbandonerò«.

6 Cosí possiamo dire con fiducia: »Il Signore è il mio aiuto, e io non temerò. Che cosa mi potrà fare luomo?«.


1 Sono stato ricercato da quelli che non chiedevano di me, sono stato trovato da quelli che non mi cercavano. Ho detto: »Eccomi, eccomi«, a una nazione che non invocava il mio nome.


11 Conoscendo dunque il timore del Signore, persuadiamo gli uomini, e siamo conosciuti da Dio, or io spero di essere conosciuto anche dalle vostre coscienze.

12 Perché non ci raccomandiamo di nuovo a voi, ma vi diamo lopportunità di essere orgogliosi di noi, affinché possiate rispondere a coloro che si gloriano nellapparenza e non nel cuore.

13 Infatti se siamo fuori di senno, lo siamo per Dio, e se siamo di buon senno lo siamo per voi.

14 Poiché lamore di Cristo ci costringe, essendo giunti alla conclusione che, se uno è morto per tutti, dunque tutti sono morti;

15 e che egli è morto per tutti, affinché quelli che vivono, non vivano piú dora in avanti per sé stessi, ma per colui che è morto ed è risuscitato per loro.

16 Perciò dora in avanti noi non conosciamo nessuno secondo la carne; e anche se abbiamo conosciuto Cristo secondo la carne, ora però non lo conosciamo piú cosí.

17 Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate; ecco, tutte le cose sono diventate nuove.

18 Ora tutte le cose sono da Dio, che ci ha riconciliati a sé per mezzo di Gesú Cristo e ha dato a noi il ministero della riconciliazione,

19 poiché Dio ha riconciliato il mondo con sé in Cristo, non imputando agli uomini i loro falli, ed ha posto in noi la parola della riconciliazione.

20 Noi dunque facciamo da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro, e noi vi esortiamo per amore di Cristo: Siate riconciliati con Dio.

21 Poiché egli ha fatto essere peccato per noi colui che non ha conosciuto peccato, affinché noi potessimo diventare giustizia di Dio in lui.


13 E chi vi farà del male, se voi seguite il bene?

14 Ma, anche se doveste soffrire per la giustizia, beati voi! »Or non abbiate di loro alcun timore e non vi turbate«,


1 Salmo di Davide LEterno è la mia luce e la mia salvezza; di chi temerò? LEterno è la roccaforte della mia vita; di chi avrò paura?


4 Non temere, perché non sarai confusa; non aver vergogna, perché non dovrai arrossire; dimenticherai anzi la vergogna della tua giovinezza e non ricorderai piú il disonore della tua vedovanza.


17 LEterno, il tuo DIO, in mezzo a te e il Potente che salva. Egli esulterà di gioia per te, nel suo amore starà in silenzio, si rallegrerà per te con grida di gioia.


38 Allora Maria disse: »Ecco la serva del Signore; mi sia fatto secondo la tua parola«. E langelo si allontanò da lei.


6 essendo convinto di questo, che colui che ha cominciato unopera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesú.


8 Inoltre lEterno stesso cammina davanti a te; egli sarà con te; non ti lascerà e non ti abbandonerà; non aver paura e non sgomentarti«.


4 Perché tu sei prezioso ai miei occhi e onorato, e io ti amo, io do uomini al tuo posto e popoli in cambio della tua vita.


4 Quandanche camminassi nella valle dellombra della morte, non temerei alcun male perché tu sei con me; il tuo bastone e la tua verga sono quelli che mi consolano.


24 Siate forti, o voi tutti che sperate nellEterno ed egli renderà saldo il vostro cuore.


11 E langelo di DIO mi disse in sogno: »Giacobbe!«. Io risposi: »Eccomi!«.


10 Non temere, perché io sono con te non smarrirti, perché io sono il tuo DIO. Io ti fortifico e anche ti aiuto e ti sostengo con la destra della mia giustizia.


2 Quando passerai attraverso le acque io sarò con te, o attraverserai i fiumi, non ti sommergeranno; quando camminerai in mezzo al fuoco, non sarai bruciato e la fiamma non ti consumerà.


9 Non te lho io comandato? Sii forte e coraggioso; non aver paura e non sgomentarti, perché lEterno, il tuo DIO, è con te dovunque tu vada«


6 Cinque passeri non si vendono forse per due soldi? Eppure neanche uno di essi è dimenticato davanti a Dio.

7 Anzi, persino i capelli del vostro capo sono tutti contati; non temete dunque voi valete piú di molti passeri.


11 Poiché io conosco i pensieri che ho per voi«, dice lEterno, »pensieri di pace e non di male, per darvi un futuro e una speranza.


18 Nellamore non cè paura, anzi lamore perfetto caccia via la paura, perché la paura ha a che fare con la punizione, e chi ha paura non è perfetto nellamore.


3 Benedetto sia Dio e Padre del nostro Signore Gesú Cristo, il Padre delle misericordie e il Dio di ogni consolazione,

4 il quale ci consola in ogni nostra afflizione affinché, per mezzo della consolazione con cui noi stessi siamo da Dio consolati, possiamo consolare coloro che si trovano in qualsiasi afflizione.


6 Siate forti e coraggiosi, non abbiate paura, non spaventatevi di loro, perché lEterno il tuo DIO, è lui stesso che cammina con te egli non ti lascerà e non ti abbondonerà«.


5 Ora il Dio della pazienza e della consolazione vi dia di avere gli uni verso gli altri gli stessi pensieri, secondo Cristo Gesù,


16 Allora il popolo rispose e disse: »Lungi da noi abbandonare lEterno per servire altri dèi!

17 Poiché lEterno, il nostro DIO, è colui che ha fatto uscire noi e i nostri padri dal paese dEgitto, dalla casa di schiavitú, che ha fatto quei grandi prodigi davanti ai nostri occhi e ci ha protetti per tutta la strada che abbiamo percorso e fra tutti i popoli in mezzo ai quali siamo passati;


11 perché io desidero grandemente vedervi per comunicarvi qualche dono spirituale, affinché siate fortificati.

12 E questo è per essere in mezzo a voi consolato insieme mediante la fede che abbiamo in comune, vostra e mia.


5 Non temere, perché io sono con te; farò venire la tua progenie dallest e ti radunerò dallovest.


2 Ciascuno di noi compiaccia al prossimo nel bene, per ledificazione,


58 Perciò, fratelli miei carissimi, state saldi, irremovibili, abbondando del continuo nellopera del Signore, sapendo che la vostra fatica non è vana nel Signore.


14 Spera fermamente nellEterno; sii forte, si rinfranchi il tuo cuore; spera fermamente nellEterno.


31 ma quelli che sperano nellEterno acquistano nuove forze, sinnalzano con ali come aquile, corrono senza stancarsi e camminano senza affaticarsi.


8 Io ho continuamente posto lEterno davanti ai miei occhi; poiché egli è alla mia destra, io non sarò mai smosso.


11 Ma lAngelo dellEterno lo chiamò dal cielo e disse: »Abrahamo, Abrahamo!«. Egli rispose: »Eccomi«.


1 Canto dei pellegrinaggi Io alzo gli occhi ai monti: da dove mi verrà laiuto?

2 Il mio aiuto viene dallEterno, che ha fatto i cieli e la terra,


10 Or a Damasco vi era un discepolo di nome Anania, al quale il Signore disse in visione: »Anania!«. Ed egli rispose: »Eccomi, Signore!«.


16 Ma Eli chiamò Samuele, dicendo: »Samuele, figlio mio!«. Egli rispose: »Eccomi«.


31 Che diremo dunque circa queste cose? Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi?


4 Or lEterno vide che egli si era spostato per vedere, e DIO lo chiamò di mezzo al roveto e disse: »Mosè, Mosè!«. Egli rispose: »Eccomi«.


Bíblia Online

Versículos por Tema

Antigo Testamento