K

Amor

37 E Gesú gli disse: »"ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta lanima tua e con tutta la tua mente".

38 Questo è il primo e il gran comandamento.

39 E il secondo, simile a questo, è: »ama il tuo prossimo come te stesso«.

Mateus 22:37-39

13 Ora dunque queste tre cose rimangono: fede, speranza e amore; ma la piú grande di esse è lamore.


15 »Può una donna dimenticare il bambino lattante e non aver compassione del figlio delle sue viscere? Anche se esse dovessero dimenticare, io non ti dimenticherò.

16 Ecco, io ti ho scolpita sulle palme delle mie mani, le tue mura mi stanno sempre davanti.


15 »Se mi amate, osservate i miei comandamenti,


9 Lamore sia senza ipocrisia, detestate il male e attenetevi fermamente al bene.


9 Lamore sia senza ipocrisia, detestate il male e attenetevi fermamente al bene.

10 Nellamore fraterno, amatevi teneramente gli uni gli altri nellonore usate riguardo gli uni verso gli altri.


13 Nessuno ha amore piú grande di questo: dare la propria vita per i suoi amici.


40 E il Re, rispondendo, dirà loro: »in verità vi dico: tutte le volte che lavete fatto ad uno di questi miei minimi fratelli, lavete fatto a me«.


35 Ma amate i vostri nemici, fate del bene e prestate senza sperarne nulla, e il vostro premio sarà grande e sarete i figli dellAltissimo, perché egli è benigno verso gli ingrati e i malvagi.


8 Non abbiate alcun debito con nessuno, se non di amarvi gli uni gli altri, perché chi ama il suo simile ha adempiuto la legge.


30 e: »ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza«. Questo è il primo comandamento.

31 E il secondo è simile a questo: »ama il tuo prossimo come te stesso«. Non vi è alcun altro comandamento maggiore di questi«.


1 Celebrate lEterno, perché egli è buono, perché la sua benignità dura in eterno,


2 E se anche avessi il dono di profezia, intendessi tutti i misteri e tutta la scienza e avessi tutta la fede da trasportare i monti, ma non ho amore, non sono nulla.


37 E Gesú gli disse: »"ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta lanima tua e con tutta la tua mente".

38 Questo è il primo e il gran comandamento.

39 E il secondo, simile a questo, è: »ama il tuo prossimo come te stesso«.

40 Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti«,


7 Carissimi, amiamoci gli uni gli altri poiché lamore è da Dio e chiunque ama è nato da Dio e conosce Dio.

8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.


4 Lamore è paziente, è benigno; lamore non invidia, non si mette in mostra, non si gonfia,

5 non si comporta in modo indecoroso, non cerca le cose proprie, non si irrita, non sospetta il male;


16 Da questo abbiamo conosciuto lamore: egli ha dato la sua vita per noi anche noi dobbiamo dare la nostra vita per i fratelli.

17 Ora, se uno ha dei beni di questo mondo e vede il proprio fratello che è nel bisogno e gli chiude le sue viscere, come dimora in lui lamore di Dio?

18 Figlioletti miei, non amiamo a parole né con la lingua, ma a fatti e in verità.


7 Carissimi, amiamoci gli uni gli altri poiché lamore è da Dio e chiunque ama è nato da Dio e conosce Dio.


5 E il Signore diriga i vostri cuori allamore di Dio e alla perseveranza di Cristo.


19 Noi lo amiamo, perché egli ci ha amati per primo.


9 Come il Padre ha amato me, cosí io ho amato voi; dimorate nel mio amore.

10 Se osservate i miei comandamenti, dimorerete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e dimoro nel suo amore.


23 Amate lEterno, voi tutti suoi santi! LEterno custodisce i fedeli e retribuisce largamente quelli che agiscono con alterigia.


44 Ma io vi dico: Amate i vostri nemici, benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a coloro che vi odiano, e pregate per coloro che vi maltrattano e vi perseguitano,


14 E sopra tutte queste cose, rivestitevi dellamore, che è il vincolo della perfezione.


12 Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi,


38 Infatti io sono persuaso che né morte né vita né angeli né principati né potenze né cose presenti né cose future,

39 né altezze né profondità, né alcunaltra creatura potrà separarci dallamore di Dio che è in Cristo Gesú, nostro Signore.


12 Lodio provoca liti, ma lamore copre tutte le colpe.


7 Le grandi acque non potrebbero spegnere lamore, né i fiumi sommergerlo. Se uno desse tutte le ricchezze della sua casa in cambio dellamore, sarebbe certamente disprezzato.


8 Fammi sentire la tua benignità al mattino, perché io confido in te; fammi conoscere la via per la quale devo camminare, perché io elevo la mia anima a te.


14 Tutte le cose che fate, fatele con amore.


10 Nellamore fraterno, amatevi teneramente gli uni gli altri nellonore usate riguardo gli uni verso gli altri.


13 sopportandovi gli uni gli altri e perdonandovi, se uno ha qualche lamentela contro un altro, e come Cristo vi ha perdonato, cosí fate pure voi.

14 E sopra tutte queste cose, rivestitevi dellamore, che è il vincolo della perfezione.


9 Ma come sta scritto: »Le cose che occhio non ha visto e che orecchio non ha udito e che non sono salite in cuor duomo, sono quelle che Dio ha preparato per quelli che lo amano«.


3 Benignità e verità non ti abbandonino; legale intorno al tuo collo, scrivile sulla tavola del tuo cuore.

4 troverai cosí grazia e intendimento agli occhi di DIO e degli uomini.


14 Noi sappiamo di essere passati dalla morte alla vita, perché amiamo i fratelli; chi non ama il proprio fratello rimane nella morte.


16 E noi abbiamo conosciuto e creduto allamore che Dio ha per noi. Dio è amore, e chi dimora nellamore dimora in Dio e Dio in lui.

17 In questo lamore è stato reso perfetto in noi (perché abbiamo fiducia nel giorno del giudizio): che quale egli è, tali siamo anche noi in questo mondo.

18 Nellamore non cè paura, anzi lamore perfetto caccia via la paura, perché la paura ha a che fare con la punizione, e chi ha paura non è perfetto nellamore.


11 Poiché questo è lannunzio che avete udito dal principio: che ci amiamo gli uni gli altri,


8 Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.


8 avendo prima di tutto un intenso amore gli uni per gli altri, perché »lamore coprirà una moltitudine di peccati«.


14 Tutta la legge infatti si adempie in questa unica parola: »Ama il tuo prossimo come te stesso«.


16 perché vi dia, secondo le ricchezze della sua gloria, di essere fortificati con potenza per mezzo del suo Spirito nelluomo interiore,

17 perché Cristo abiti nei vostri cuori per mezzo della fede,


11 Carissimi, se Dio ci ha amato in questo modo, anche noi ci dobbiamo amare gli uni gli altri.


9 E per questo prego che il vostro amore abbondi sempre di piú in conoscenza e in ogni discernimento,

10 affinché discerniate le cose eccellenti e possiate essere puri e senza macchia per il giorno di Cristo

11 ripieni di frutti di giustizia che si hanno per mezzo di Gesú Cristo, alla gloria e lode di Dio.


4 Perché tu sei prezioso ai miei occhi e onorato, e io ti amo, io do uomini al tuo posto e popoli in cambio della tua vita.


2 con ogni umiltà e mansuetudine, con pazienza, sopportandovi gli uni gli altri nellamore,


16 Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.


21 Chi ha i miei comandamenti e li osserva, è uno che mi ama, e chi mi ama sarà amato dal Padre mio; e io lo amerò e mi manifesterò a lui«.

22 Giuda, non lIscariota, gli disse: »Signore, come mai ti manifesterai a noi e non al mondo?«.

23 Gesú rispose e gli disse: »Se uno mi ama, osserverà la mia parola; e il Padre mio lamerà, e noi verremo a lui e faremo dimora presso di lui.

24 Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che udite non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.


12 Tutte le cose dunque che voi volete che gli uomini vi facciano, fatele anche voi a loro, perché questa è la legge ed i profeti.


12 Nessuno ha mai visto Dio; se ci amiamo gli uni gli altri, Dio dimora in noi e il suo amore è perfetto in noi.


21 E questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: chi ama Dio, ami anche il proprio fratello.


16 E noi abbiamo conosciuto e creduto allamore che Dio ha per noi. Dio è amore, e chi dimora nellamore dimora in Dio e Dio in lui.


25 Mariti, amate le vostre mogli, come anche Cristo ha amato la chiesa e ha dato se stesso per lei,

26 per santificarla, avendola purificata col lavacro dellacqua per mezzo della parola,


19 Noi lo amiamo, perché egli ci ha amati per primo.

20 Se uno dice: »Io amo Dio«, e odia il proprio fratello, è bugiardo; chi non ama infatti il proprio fratello che vede, come può amare Dio che non vede?


4 Lamore è paziente, è benigno; lamore non invidia, non si mette in mostra, non si gonfia,

5 non si comporta in modo indecoroso, non cerca le cose proprie, non si irrita, non sospetta il male;

6 non si rallegra dellingiustizia, ma gioisce con la verità,

7 tollera ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa.


1 Vedete quale amore il Padre ha profuso su di noi, facendoci chiamare figli di Dio. La ragione per cui il mondo non ci conosce è perché non ha conosciuto lui,


34 Vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, anche voi amatevi gli uni gli altri.

35 Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amore gli uni per gli altri«.


8 Ma Dio manifesta il suo amore verso di noi in questo che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi.


9 In questo si è manifestato lamore di Dio verso di noi, che Dio ha mandato il suo Figlio unigenito nel mondo, affinché noi vivessimo per mezzo di lui.

10 In questo è lamore: non che noi abbiamo amato Dio, ma che lui ha amato noi e ha mandato il suo Figlio per essere lespiazione per i nostri peccati.


20 Se uno dice: »Io amo Dio«, e odia il proprio fratello, è bugiardo; chi non ama infatti il proprio fratello che vede, come può amare Dio che non vede?


3 Questo infatti è lamore di Dio: che noi osserviamo i suoi comandamenti; e i suoi comandamenti non sono gravosi.


Bíblia Online

Versículos por Tema

Antigo Testamento